Italia Centrale

Italia centrale con il Lazio (il Lazio nella Carta d’Italia)
Tavola
19
Titolo

Italia centrale con il Lazio (il Lazio nella Carta d’Italia)

Autore
Enrico Martello
Disegnatore
Anonimo
Datazione
1480-1492 c.
Descrizione

Particolare della grande carta d’Italia, senza titolo, con l’area centrale della penisola ed il Lazio. I toponimi sono in italiano. L’orografia è rappresentata con la singolare tipologia dei monti a cono e l’idrografia è disegnata con laghi e fiumi principali (ad es. il Tevere). I centri abitati sono turriti e di varie grandezze. La costa è disegnata con le tipiche sinuosità delle carte nautiche dell’epoca.

Tecnica
Dipinto su pergamena
Dimensioni originali
cm. 55,2 x 105,8 (misure dell’intera carta)
Fonte

A. P. Frutaz, Le carte del Lazio, Roma 1972, II, VIII, 19.

Nota bibliografica

A. P. Frutaz, Le carte del Lazio, I, VIII, Roma 1972, pp. 13-14.

Note

Originale presso la Biblioteca Centrale di Firenze, classe XIII, cod. 16, c. III. La mappa dell’Italia è contenuta all’interno del codice Magliabechiano che racchiude la versione latina della Geografia di Tolomeo.