Porti di Ostia

I porti papali e imperiali di Ostia. Il vero disegno del sito di Hostia e di Porto
Tavola
39a
Titolo

I porti papali e imperiali di Ostia. Il vero disegno del sito di Hostia e di Porto

Autore
Anonimo
Disegnatore
Anonimo
Datazione
1557
Descrizione

Il vero disegno del sito di Hostia e di Porto con li forti fatti dal Campo di Sua Santità et delli Imeriai quali si resero adi XXIIII gennaro MDLVII. Carta di derivazione da Eufrosino della Volpaia (v. tavv. da 25 a 30). L'anonimo autore si ispira alla zona di Roma-Ostia del Della Voplaia. Carta incisa in rame senza graduazione, indicazione dell'orientamento, scala e nomi dell'autore e dell'editore (v. tav. 39b e anche tavv. da 40 a 47).

Tecnica
Incisione in rame
Dimensioni originali
cm. 25,2 x 38,2
Fonte

A.P. Frutaz, Le carte del Lazio, I, XVII, 1a, Roma 1972, p. 26; Ibid., II, XVII.1a, 39a.

Nota bibliografica

A.P. Frutaz, Le carte del Lazio, I, XVII, 1a, Roma 1972, p. 26.

Note

Esemplare coservato presso la Biblioteca Apostolica Vaticana, St.geogr., I, 59. Alla carta di Eufrosino della Volpaia i cartografici si ispirarono per oltre un secolo, come risulta dalle numerose derivazioni per lo più anonime dal disegno assai scematico. Materiale comunque interessante per la storia della cartografia ed anche per avere un'idea di questo tipo di produzione cartografica riprodotta dal Frutaz.