Cartografia

Mobilità Studenti Istituti Superiori

Mobilità Studenti Istituti Superiori
Visualizzatore Cartografico della MappaWMSDataset

Analisi mobilità scolastica scuole superiori A.S. 2018/2019 sulla Città metropolitana di Roma Capitale

Geolocalizzazione, mappatura del numero degli studenti iscritti per indirizzo scolastico

Il progetto mira a produrre una cartografia interattiva, realizzata tramite l’applicazione open source QGIS, pubblicabile sul geoportale della Città metropolitana di Roma, attraverso il gestionale G3W-Suite. L’obiettivo è quello di offrire un sevizio di cartografia interattiva finalizzata alla gestione e alla programmazione della rete scolastica metropolitana, nonché alla mobilità degli studenti degli istituti superiori in relazione ai luoghi di residenza e ai distretti scolastici di appartenenza.

Gli attributi chiave presenti nel database fornito dall’Ufficio di statistica metropolitano consentono di classificare il singolo studente per CAP di residenza nell’ambito del comune di Roma. Per il restante territorio della Città metropolitana, per evitare sovrapposizioni nell’ambito dello stesso CAP, si è individuato l’attributo del confine comunale.

La banca dati, ad ora mancante di alcuni istituti, potrà essere potenzialmente implementata fino a prevedere una totale mappatura degli oltre 170 mila studenti di scuola secondaria nella Città metropolitana di Roma Capitale

La cartografia prodotta contiene i seguenti strati informativi:

  • numero di studenti per istituto;
  • codificazione del singolo plesso scolastico;
  • CAP di origine dello studente con denominazione comune e/o municipio;
  • CAP dell’istituto scolastico di destinazione dello studente

I dati potranno essere interrogati spazialmente per istituto secondo l’indirizzo scolastico, la sede centrale o succursale (fonte Dip. III, a.s. 2018-2019; Uff. metropolitano di Statistica).

I singoli istituti suddivisi per indirizzo scolastico offrono uno strato informativo che indica i legami geografici tra istituti, territori e popolazione scolastica. A tale dato possiamo poi aggiungere gli strumenti per realizzare valutazioni statistiche, qualitative e quantitative, riguardante i distretti scolastici.

Il dato cartografico relativo alla popolazione scolastica è composto da quattro strati informativi: uno shapefile puntuale che rappresenta la sede dell’istituto (plesso centrale o succursale), uno shapefile poligonale che permette la classificazione in classi del numero di studenti per aree di residenza (CAP o comune), con una colorazione graduata in base alla maggiore densità, uno shapefile puntuale che aggrega il numero degli studenti per aree di residenza in termini numerici e , infine, uno shapefile lineare che individua la “domanda di mobilità”, nell’a.s. 2018/2019, proveniente dai singoli territori. Il risultato finale è quello di classificare il grado di domanda di mobilità secondo una scala bassa, media, alta, con una colorazione della linea dei flussi origine/destinazione graduata e con uno spessore differenziato.

La mappatura dei dati sulle basi cartografiche è uno strumento rilevante per coloro che sono chiamati a gestire la rete scolastica della Città metropolitana di Roma e, costituisce, un valore aggiunto nel processo di pianificazione. Tale attività può essere velocizzata dalla condivisione delle informazioni, in un’ottica di strutturazione del dato in forma omogenea per contenuti e formato, così da corrispondere in tempi rapidi alle richieste di geolocalizzazione del dato.

  • Tipologia: Carta tematica
  • Categoria Inspire: Trasporti
  • Anno: 2020
  • Scala: 1:5.000
  • Ente: Città metropolitana di Roma Capitale