Catalogo cartografico

Questa pagina permette di sfogliare le risorse presenti nel catalogo seguendo alcune classificazioni predefinite. Da qui è possibile trovare dati e metadati d’interesse, o accedere al servizio WMS.

Sistema della mobilità

Sistema della mobilità
Visualizzatore Cartografico della MappaWMSDataset

La Carta della Mobilità nasce con l’intento di descrivere con perizia i servizi erogati, ponendosi allo stesso tempo come strumento di garanzia della trasparenza dei processi implementati. 

Nello specifico la Carta della Mobilità è la rappresentazione del sistema viario ai fini di una successiva implementazione. Essa si pone come strumento utile per le nuove politiche di sviluppo sostenibile che migliorino l’efficienza dell’impianto stradale. I nuovi strumenti di pianificazione nazionale, infatti, dovranno porre l’attenzione sulla mobilità, l’analisi delle sue componenti e delle problematiche ad esse connesse per la realizzazione di infrastrutture stradali sempre più sicure. 

La rete viaria della Città metropolitana di Roma Capitale si distribuisce sul territorio per circa 3.000 km. 

Nella mappa presentata è possibile visualizzare, nell’ambito dei confini amministrativi della Città Metropolitana di Roma Capitale, il sistema viario, costituito dalle strade statali e regionali, nazionali la rete ferroviaria e quella metropolitana. 

I principali obiettivi offerti dallo studio della Carta della Mobilità saranno quelli di: 

  • massimizzare l’efficacia, l’efficienza e l’affidabilità del trasporto locale e la sua integrazione con il trasporto ferroviario; 
  • massimizzare la capacità del sistema ferroviario di assorbire tutto il traffico possibile delle persone e delle merci; 
  • organizzare una rete stradale in modo da aumentarne l’efficienza; 
  • operare per una mobilità sostenibile assicurando ai cittadini e alle imprese la migliore accessibilità del territorio generale, promuovendo un sistema integrato in cui il trasporto collettivo assolva un ruolo fondamentale. 
  • Tipologia: Carta tematica
  • Categoria Inspire: Reti, infrastrutture e servizi di comunicazione
  • Anno: 2020
  • Scala: 1:5.000
  • Ente: Città metropolitana di Roma Capitale

Piano Territoriale Provinciale Generale Tavola TP2

Piano Territoriale Provinciale Generale Tavola TP2
Visualizzatore Cartografico della MappaWMSDataset

PTPG - TP2 "Disegno programmatico di struttura: sistema ambientale, sistema della mobilità, sistema insediativo morfologico, sistema insediativo funzionale." 

La redazione del Piano Territoriale Provinciale Generale (PTPG) è finalizzata ad assicurare, al territorio dell’area metropolitana, una prospettiva programmatica basata su tempi medio lunghi di sviluppo, sostenibile e competitivo per rafforzarne sia l’identità culturale che i ruoli strategici e ne costituisca il riferimento aggiornato per i molteplici compiti amministrativi, di promozione e d’intervento affidati alla Provincia dalle leggi regionali. 

Il Piano, inoltre, vuole costituire per la provincia occasione di crescita delle proprie strutture tecniche ed amministrative, garantendo un rapporto collaborativo stabile, finalizzato all’operatività con gli enti locali, con i soggetti sociali ed economici e con la Regione stessa per l’avvio delle nuove forme di programmazione consensuale e concertata. 

Queste finalità hanno suggerito di assumere per il PTPG della Provincia di Roma i seguenti requisiti caratterizzanti: 

  • selezionare i contenuti del piano in stretto ed esclusivo riferimento al campo di interesse sovracomunale ed ai compiti della nuova provincia; 
  • comprendere contenuti propositivi che riguardino sia le regole d’uso di trasformabilità delle risorse territoriali che i modelli di organizzazione degli insediamenti nella nuova dimensione di area vasta; 
  • sperimentare una "forma piano" nuova che, nella cornice della L.R. 38/99, attinga: alla "tradizione del PTC" per la funzione di coordinamento territoriale dei programmi settoriali e locali; a quella del "piano di struttura" per l’offerta di schemi organizzativi strutturali del territorio sviluppati per sistemi; a quella del "piano strategico" nell’approccio per obiettivi, strategie e azioni di piano e di progetto, concertate con soggetti operativi e verificate preventivamente nella sostenibilità e fattibilità attraverso la Rete Ecologica Provinciale e la Valutazione Ambientale Strategica; 
  • assicurare al piano molteplici strumenti attuativi e di gestione (piani di settore, progetti tematici e d’area, programmi di fattibilità e masterplans a base intercomunale, metodi di valutazione, regole di compensazione ecc.) rendere esplicito il "ragionamento di piano", cioè le motivazioni dei problemi, degli obiettivi e delle azioni risolutive proposte al fine di sviluppare una pianificazione basata sul consenso, la concertazione e l’intesa tra le parti, promuovendo e valorizzando lo sviluppo locale. 
  • Tipologia: Carta tematica
  • Categoria Inspire: Pianificazione del territorio e catasto
  • Anno: 2015
  • Scala: 1:50.000
  • Ente: Città metropolitana di Roma Capitale
  • Sottocategoria Inspire: Unità amministrative