Stati Pontifici Meridionali

Nuova Carta degli Stati Pontifici Meridionali. Foglio 1. Piantina di Roma, Patrimonio di S. Pietro e parte ovest della Sabina
Tavola
233
Titolo

Nuova Carta degli Stati Pontifici Meridionali. Foglio 1. Piantina di Roma, Patrimonio di S. Pietro e parte ovest della Sabina

Autore
Antonio Litta
Disegnatore
Incisore Giovanni Battista Bordiga; disegnatore Antonio Litta
Datazione
1820
Descrizione

Settore con il Patrimonio di S. Pietro e parte ovest della Sabina. Carta graduata costruita in scala con l’orografia a tratteggio (v. tavv. da 234 a 238). Gli abitati sono disegnati in base alla loro importanza e al numero di abitanti. Vengono segnalate le rovine, le sedi delle diocesi, le abbazie, gli acquedotti, le acque termali e le stazioni di posta. Il foglio 1 in alto a sinistra contiene una piantina di Roma con il tracciato delle mura aureliane e della città leonina in scala 1: 65.000.

Tecnica
Incisione in rame
Dimensioni originali
cm. 48 x 47
Luogo e data edizione
Milano 1820
Fonte

A. P. Frutaz, Le carte del Lazio, Roma 1972, III, LIVa, 233.

Nota bibliografica

A. P. Frutaz, Le carte del Lazio, I, LIV, Roma 1972, pp. 115-117.

Note

Esemplare conservato presso la Biblioteca Nazionale Centrale di Roma, 18, P.N, 4; Biblioteca Reale di Torino, n. 55 (19). La carta montata su tela a stacchi è divisa in due sezioni comprendenti due fogli ognuno di cm. 48,3 x 94,5 e stampata da Antonio Vallardi in 6 fogli di cm. 48 x 47 cadauno di cui 4 fogli contengono la carta.