Carta Storica Archeologica Monumentale e Paesistica del Suburbio e dell'Agro Romano

Carta Storica Archeologica Monumentale e Paesistica del Suburbio e dell’Agro Romano

La Carta Storica Archeologica Monumentale e Paesistica del Suburbio e dell’Agro Romano si compone di 38 fogli in scala 1: 10.000 e comprende il censimento di circa 6.000 elementi di interesse storico, archeologico e paesistico presenti nel territorio del Comune di Roma (antiche città, domus cultae, borghi medievali fortificali, torri di avvistamento, impianti produttivi come valche e mulini, tenute, forti ottocenteschi ecc.). Ai 38 fogli in seguito se ne aggiunsero in allegato: 3 del Parco Regionale dell'Appia Antica (1990); 2 della Carta dei vincoli (1992); 2 della Carta di Archeologia Industriale (1996).

I 38 fogli qui pubblicati e che compongono la Carta dell’Agro Romano, sono accompagnati dai 3 allegati del 1990 del Parco Regionale dell’Appia Antica.

Ogni foglio è accompagnato da una scheda analitica che riassume le sue caratteristiche sostanziali, mettendo in risalto il maggior numero possibile di informazioni che esso può offrire.